Skip to content

Associazione EducArte

Fondatori: 

Marco Pagliarulo, Barbara Gasbarri, Marie Emilie Debicki


curriculum Associazione EducArte


Associazione EducArte nasce ad ottobre 2014 si sviluppa sulla base delle competenze, dell’esperienza e della professionalità dei suoi fondatori: Marco Pagliarulo (didatta e musicista), Barbara Gasbarri (didatta e musicista) e Marie Debicki (Project Manager).

Nei progetti si propone un approccio alla propedeutica e didattica dell’arte, con maggior attenzione alla musica, che parte dal fare per poi comprendere, cioè partire dalla pratica per poi arrivare alla teoria. L’approccio all’insegnamento si basa sul “sapere, saper fare, saper far fare”. Di conseguenza, l’idea di apprendimento si sviluppa su tre assi fondamentali: “ascoltare, assimilare, accomodare”.

L’Associazione EducArte è attiva nell’ambito della Formazione/Aggiornamento Docenti, Musicisti, Operatori Musicali e della Corporeità, sviluppa eventi sulla Musica Circolare, il Drum Circle ed il Circle Singing, il Team e Community Building. In collaborazione con Progetti Sonori (che si occupa dell’accreditamento ministeriale e della fruibilità della carta del docente per il “FIGM”) crea e realizza il più importante residenziale italiano a livello internazionale sulla Propedeutica Musicale, il “Festival Internazionale Gioco & Musica” (FIGM) con il consenso del fondatore dello stesso nell’edizione brasiliana, Prof. Uirà Abondanza Kuhlmann.

I formatori oramai fedeli alla linea educativa di EducArte sono nomi importanti quali: Sabine Andrea Oetterli (Svizzera), Laura Fermanelli (Italia), Danielle Forchetti (Brasile), Uirà Abondanza Kuhlmann (Brasile),  Tullio Visioli (Italia), Stefano Baroni (Italia), Michele Cappelletti (Italia), Oriol Ferré Puntos (Spagna) ed altri in piena fidelizzazione come Ava Loiacono (Svizzera), Ruth Schimdt (Svizzera) e Raffaella Pellegrini (Italia).

L’Associazione EducArte propone anche eventi indirizzati al benessere, alla possibilità di fruire della musica non solamente in ambiti professionali ma in ambiti ricreativi, ne da voce (in tutti i sensi) la collaborazione con il grande ed importante nome della vocalità internazionale Albert Hera che riporterà a Roma con EducArte il suo progetto “CircleLand”.

L’Associazione EducArte, ha anche al suo attivo collaborazioni con Istituti Scolastici sul territorio italiano, anche per la  realizzazione di progetti PON, oltre ad i tradizionali progetti curricolari ed extracurricolari.
Organizza e gestisce seminari nazionali ed internazionali per la Formazione Musicale dei Docenti ed è attiva negli ambienti socio-culturali. Tutti i collaboratori dell’Associazione EducArte hanno tra le altre cose diplomi di strumento musicale, accademici e di conservatorio, abilitazioni all’insegnamento e certificazioni di metodologie d’insegnamento riconosciute a livello internazionale come J. Dalcroze, C. Orff, E. E. Gordon,  oltre ad essere strumentisti professionisti ed insegnanti.

CV dei Fondatori

  • Marco Pagliarulo

Musicista e Didatta, Professore d’Orchestra per la Fondazione Teatro dell’Opera di Roma, insegnante di strumenti a percussione e batteria.

Vive a Roma dove consegue il Diploma in Strumenti a Percussione e l’Abilitazione all’Insegnamento entrambe presso il Conservatorio di Musica “S.Cecilia” di Roma.

Finiti gli studi inizia immediatamente un’intensa attività lavorativa come Percussionista Orchestrale con Enti e Fondazioni Lirico Sinfoniche italiane come l’Orchestra dell’Accademia Nazionale di S.Cecilia, l’Orchestra del Teatro dell’Opera di Roma, l’Orchestra di Roma e del Lazio, l’Orchestra Sinfonica di Roma, l’Orchestra del Teatro del Maggio Musicale Fiorentino, l’Orchestra Sinfonica Siciliana, l’Orchestra dell’Arena di Verona, avendo così l’opportunità di suonare con direttori come Y.Temirkanov, V.Jurovskij, A.Pappano, W.Humburg, G.Dudamel, W.Marshall, P. Steinberg, Z. Metha, R.Muti, D.Renzetti, A.Lombard, Lu Jia, Y.Scharovsky, M.Ochoa, M.Atzmon, D.Kawka, C.Dutoit, M.Yurowski, ed altri. Riceve l’idoneità presso le orchestre sopra citate ed altre tra le quali l’Orchestra del Teatro La Fenice di Venezia, l’Orchestra Haydn di Bolzano e Trento, l’Orchestra Regionale A.Toscanini dell’Emilia Romagna.

Nella sua attività non mancano collaborazioni come percussionista e timpanista con nomi celebri della musica leggera italiana quali L. Dalla, R. Zero, E. Bennato, e R. Serio anche per produzioni televisive RAI e registrazioni audio/video private.

Dal 2009 al 2016, anno in cui decide di interrompere (momentaneamente) la sua esperienza istituzionale, lavora per il MIUR (Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca), ricoprendo la carica di docente di Strumenti a Percussione per la scuola secondaria di primo grado, nella classe di concorso AI77-Percussioni.

Con l’inizio dell’insegnamento si è inoltre appassionato allo studio e all’applicazione in ambito didattico della Body Percussion,  per la quale è in continuo e costante aggiornamento sia seguendo la Body Music di Keith Terry ed il progetto CROSSPULSE, che diversi seminari con Pedro Consorte (STOMP) e J. Romero (metodo BAPNE). Partecipa inoltre a seminari di Body Percussion e Movimento del Corpo, applicati alla didattica tenuti da Ciro Paduano (ORFF-Schulwerk) e sempre con quest’ultimo dal 2014, si esibisce in spettacoli e lezioni concerto riguardanti Body Percussion e Ritmo applicato al corpo, alla voce e agli strumenti.

Impartisce lezioni di strumenti a percussione, batteria, body percussion e drum circle, svolge seminari e corsi riguardanti il ritmo come aspetto pedagogico e didattico, sia in ambiti privati (associazioni culturali, scuole e onlus), sia in ambiti pubblici (biblioteche di Roma e scuole statali). Il grande bacino di utenza a cui è dedicato il suo lavoro, lo porta a lavorare anche con ragazzi aventi problematiche sociali e con fasce di età diverse, dai più piccoli ai più anziani.

  • Barbara Gasbarri

Insegnante di violino e laboratori musicali per bambini presso la scuola di musica CDM di Roma. Insegnante di musica presso asili nido, scuole materne ed elementari. Ha frequentato il corso nei livelli base, avanzato e specializzazione del Corso Nazionale di Formazione “L’educazione musicale del bambino da 0 a 6 anni secondo la Music Learning Theory di E. E. Gordon”.

L’anno successivo frequenta il corso di formazione “L’educazione vocale e strumentale del bambino da 6 a 12 anni secondo la Music Learning Theory di E. E. Gordon”. Ha frequentatato il corso di formazione per la metodologia C. Orff e sta per ottenere il certificato J. Dalcroze.

Ha preso parte al workshop del primo livello di Body Percussion del metodo BAPNE di Javier Romero e al seminario BIORITMANDO di Ciro Paduano, Marcella Sanna e Stefano Baroni.

Dopo il diploma in violino, conseguito al conservatorio dell’Aquila, inizia a partecipare a masterclass, tra cui Felice Cusano, Norbert Brainin, Francesco Manara, Alessandro Milani, e a suonare in orchestre giovanili tra cui l’Orchestra Giovanile dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, l’Orchestra Giovanile Italiana e l’Orchestra Giovanile alla Scala. Prosegue esibendosi in ambito classico, in formazioni da camera, sinfoniche e operistiche e collaborando  con Enti e Fondazioni lirico sinfoniche italiane. Suona spaziando dalla musica classica al jazz e al pop, effettuando tournée con diversi cantanti. Suonando in programmi televisivi con Rai e Mediaset e registrazioni per cantanti e colonne sonore sia in formazioni cameristiche che orchestrali. Si esibisce cantando e suonando il violino in concerti per bambini e genitori.

  • Marie Emilie Debicki

Lavora da più di dieci anni nel coordinamento e la gestione di progetti a livello regionale, nazionale ed europei su varie tematiche, tra le quali la lotta contro la discriminazione e il bullismo, i diritti, l’uguaglianza di genere, l’immigrazione, la formazione e l’avvio al mondo del lavoro. Conosce perfettamente tutte le procedure di coordinamento, monitoraggio e rendicontazione dei progetti finanziati da enti locali, nazionali ed europei.

In questo momento è impiegata con la Provincia di Roma e gestisce un progetto di “incubatore di impresa” a livello internazionale.

Statuto

L’Associazione EducArte nasce ad ottobre 2014 si sviluppa sulla base delle competenze, dell’esperienza e della professionalità dei suoi fondatori. Questi sono: Marco Pagliarulo (didatta e musicista), Barbara Gasbarri (didatta e musicista) e Marie Debicki (Project Manager).

L’ Associazione EducArte si propone un approccio alla propedeutica e didattica dell’arte, con maggior attenzione alla musica, che parte dal fare per poi comprendere, cioè parte dalla pratica per poi arrivare alla teoria.

Il nostro approccio all’insegnamento

Il nostro approccio all’insegnamento si basa sul sapere, saper fare, saper far fare. Associazione EducArte sviluppa maggiormente la propedeutica ritmico-musicale utilizzando varie metodologie pedagogiche innovative e tradizionali, tra le quali la metodologia ORFF-Schulwerk, metodologia J. Dalcroze, metodologia M.L.T. (Music Learning Theory) di E.Gordon, a queste viene affiancato un grande lavoro sulla Percussione Corporea o Body Percussion. Queste attività sono rivolte a tutte le fasce d’età indistintamente dal grado di preparazione musicale, in quanto ogni evento viene studiato in base ai fruitori dello stesso.

Tra gli altri insegnanti e collaboratori

L’Associazione EducArte ha inoltre il vanto di avere come insegnanti e collaboratori tutte persone aventi tra le quali certificazioni ORFF-Schulwerk, J. Dalcroze, M.L.T. di E.Gordon, Diplomi di Strumento Musicale e Abilitazioni all’insegnamento, Musicisti ed Insegnanti Professionisti. Gia nel primo anno l’associazione vede l’inserimento nel gruppo progettuale e di lavoro sul campo di persone illustri tra le quali Stefano Baroni nell’ambito didattico, pedagogico e musicale. Dal 2015 è attiva nelle scuole primarie con progetti di propedeutica musicale e nella realizzazione di corsi e seminari di formazione e aggiornamento per insegnanti e musicisti anche accreditati presso il MIUR, tra i quali si ricorda l’FIGM2017 in collaborazione con Progetti Sonori Edizioni Musicali.

Organigramma

L’ Associazione EducArte non ha un organigramma bene definito, né una gerarchia… Siamo un gruppo di amici e colleghi che condivide metodi ed obiettivi, e soprattutto… che vuole promuovere l’ Educazione del Sapere, in particolar modo delle Arti Musicali in ambienti Didattici e Pedagogici.

Statuto

L’Associazione EducArte, culturale, è una libera associazione a carattere democratico, senza scopo di lucro.

L’Associazione EducArte che non ha fini di lucro, ha come scopo la promozione di attività culturali, artistiche, ricreative, contribuendo in tal modo alla crescita culturale e personale dei fruitori delle attività proposte ed una più completa formazione che volga ad un accrescimento umano e sociale. L’Associazione “EducArte” si propone di essere una realtà socio-culturale presente come fonte di idee, progetti, scambi e rassegne nei settori delle arti in genere, dedicandosi maggiormente all’educazione di queste, rivolta a tutte le fasce di età, dalla nascita agli anziani.

In particolare intende operare nell’ambito educativo e sociale proponendo: • laboratori e/o eventi per il coinvolgimento sociale;

• laboratori e/o eventi per I’educazione musicale e/o strumentale; eventi di informazione socio-culturali;

• stage di formazione musicale e/o strumentale;

• corsi ed incontri riguardanti il settore delle arti in genere;

• promozione e partecipazione a bandi e progetti riguardanti attività sociali, culturali, didattiche ed educative di origine pubblica e/o privata;

• promozione e partecipazione a progetti riguardanti attività sociali, culturali ed educative. Anche con altre associazioni socio-culturali e attori presenti sul territorio come centri di sostegno e/o di recupero della persona;

• promozione, sostegno e partecipazione a progetti culturali e attività didattiche rivolte alle scuole;

• concezione e realizzazione di spettacoli, convegni e rassegne al fine di creare un circuito di divulgazione e coinvolgimento nell’ espressione delle arti culturali;

• scambi, incontri, partecipazioni e collaborazioni con altre realtà s

ociali e/o culturali presenti sul territorio nazionale, europeo ed internazionale. Per tali scopi l’associazione potrà: • avvalersi sia di prestazioni gratuite che retribuite;

• raggiungere tutti quegli accordi atti a garantire l’economia e la funzionalità dell’associazione;

• dare la propria adesione a quelle associazioni od enti che possono favorire il conseguimento dei fini sociali;. Essi sono: • svolgere qualunque attività connessa ed affine agli scopi stessi;

• compiere tutti gli atti necessari e concludere ogni operazione di natura mobiliare, immobiliare e finanziaria nessuna esclusa.

I mezzi per la realizzazione dei suddetti scopi sono la produzione e I ‘organizzazione in proprio ed in collaborazione con altri enti, associazioni e istituzioni scolastiche e/o universitarie, sia in Italia che all’estero, di attività quali corsi, manifestazioni, rassegne, mostre, produzioni ed utilizzo di supporti audio e video, dibattiti, incontri a livello nazionale ed internazionale! L’Associazione EducArte ha durata illimitata.